Privacy Policy
 

Servomotori e Computer Control

Macchine ad alta velocità, precisione ed efficienza

Tecnologia Servo

Sipack progetta i propri Casemaker e gli altri macchinari in tecnologia servo (a motori diretti): tutta la nostra produzione è disegnata sulla base di questo principio di funzionamento.

La tecnologia servo, o direct drive, si basa sull’installazione del motore direttamente sull’asse cui deve dare il moto. Si possono così eliminare gli errori dovuti ad eventuali giochi meccanici e offrire ai clienti un’altissima precisione di stampa e di taglio destinata ad accompagnare la macchina per tutto il suo ciclo di vita.

È per questo che adottare la tecnologia a motori diretti in questo settore vuol dire rompere gli schemi con il passato: Sipack ha deciso di farlo già nel 2005, quando ha cominciato ad abbracciare questo nuovo modo di progettare le proprie macchine per la lavorazione del cartone ondulato.
Se altri costruttori si sono limitati, infatti, a inserire motori diretti in macchine che continuavano ad avere una struttura di tipo tradizionale, la scelta di Sipack è stata quella di riprogettare le proprie linee in modo da esaltare al massimo le potenzialità della nuova tecnologia e permetterle di raggiungere risultati di velocità, precisione, efficienza che le macchine riadattate non riescono ad avere.

È una rottura con il passato in nome della ricerca di ciò che di meglio può offrire la tecnologia più recente: in questo, Sipack è da sempre pioniera.

Tutti i vantaggi

  • Giochi meccanici ridottissimi
  • Altissima precisione e velocità di posizionamento, quindi qualità di taglio e stampa più elevate
  • Costanza delle prestazioni nel tempo
  • Grande silenziosità
  • Drastica riduzione della manutenzione
  • Drastica riduzione dello scarto dovuto all’inceppamento (fermata controllata)
  • Assenza di lubrificazione ad olio (i riduttori della trasmissione principale, di alta precisione, sono lubrificati a vita)
  • Estrema precisione nel registro anche con lavori molto lunghi
  • Minor consumo elettrico rispetto alle macchine tradizionali

Computer Control

Il sistema di Computer Control adottato da Sipack è molto di più di un pre-setting: è una nuova filosofia di gestione elettronica dell’intera linea, realizzata grazie alle più recenti tecnologie di aziende da sempre leader nel settore automazione:

  • Controllo dell’automazione (posizionamenti formato e pressioni, gestione degli allarmi, gestione delle ricette, gestione della comunicazione) tramite PLC e software dedicato.
  • Gestione della macchina da parte dell’operatore tramite due monitor touch screen con pagine per singolo gruppo per impostazioni, visualizzazioni e posizionamenti.
  • Pagina per la gestione dello storico degli allarmi.
  • Pagina per la gestione delle ricette.
  • Pagina di setup per singolo gruppo.
  • Controllo della cinematica degli assi tramite Motion System e software dedicato.

Tutti i componenti del macchinario quali motori, fotocellule, encoder etc., sono gestiti dal computer che ne permette una totale supervisione: sono così completamente sostituiti vecchi sistemi elettromeccanici.

L’interfaccia operatore basata su touch screen è estremamente semplice e intuitiva. La gestione delle ricette (formato scatola) risulta molto più semplice, rapida e precisa.

10.154

ricette

78

secondi per posizionamento di formato

20

assi controllati da Motion System

9

secondi per posizionamento degli assi